UN PO' DI STORIA SU DI ME: Da giovani ci si appassiona della musica...

si sa, con gli amici poi impari un po' a strimpellare con la chitarra tanto per passare delle serate insieme e a suonare un po' di tutto, ma col tempo poi direzioni più gli interessi verso nuove prospettive. Scopro che a me piace giocare con la musica e creare canzoni. Così decido allora di incidere un brano tanto per fare qualche esperimento. Per divertimento e tra studi di registrazioni e amici, nel 2003 conosco il maestro Emanuele Chirco che mi curerà gli arrangiamenti invece dei brani I SOGNI CHE HAI e SOLI NELLA NOTTE... e sotto la sua direzione artistica mi faccio carico delle mie responsabilità, incido un master e mi iscrivo alla SIAE.

Purtroppo la scuola di musica sarebbe stata d'aiuto per molte lacune, ma non mi perdo d'animo e cerco di imparare strada facendo.

Nel 2004 partecipo alle preselezioni a Ragusa per il FESTIVAL MIA MARTINI sempre con il mio brano I SOGNI CHE HAI. Ricevo un ok dal pubblico, vengo selezionato e passo il turno per partecipare al vero FESTIVAL MIA MARTINI a Roma. Mi preparo e parto per il viaggio dove trovo molte persone della TV... ma la concorrenza è tanta che alla fine mi servirà come esperienza.

Ritorno a fare qualche serata in feste private locali e continuo nel frattempo sempre a comporre brani, accumulando e a mettere da parte.

Nel 2007 con il maestro Gianfranco Parrinello dello studio PaperMusic incido INTIMITÀ, un'emotional song.

A febbraio 2008 Partecipo al 1° FESTIVAL CANORO DI MARSALA dell'associazione Demetra ricevendo un attestato di partecipazione. Moltissimi i partecipanti.

Nel 2010 nuovamente alla ribalta. Il maestro Gino De Vita crea gli arrangiamenti della mia canzone L'ORO NERO per poter partecipare al FESTIVAL della canzone di Marsala LA TRINACRIA D'ORO. L'organizzatore Francesco Villari mi chiede in aggiunta se avessi altri brani composti da me per darli ad altri cantanti e in compartecipazione così presento le altre canzoni. Mi classifico al 4° posto e ricevo una targa come premio e una targa per gli inediti.

Intanto nel frattempo mi metto alla ricerca di collaborazioni e mi capita di musicare anche dei brani con dei testi non scritti da me... All'apparenza sembra tutto ok ma l'impresa per me non è semplice a dover seguire degli schemi, ma comunque dopo un po' di impegno esce fuori il vestito giusto per ogni brano.

La scena musicale non si ferma, i testi e le melodie vengono fuori. Certe mi convincono e penso di raggrupparle in un CD. Tra consigli e selezioni del materiale comincio a vedere nella mia mente l'obiettivo più chiaro. Verso la fine del 2014 inizio una nuova avventura per una raccolta di canzoni, deposito i brani alla SIAE per la realizzazione di un album ancora in work in progress.

Nel frattempo, senza che me lo aspettassi, casualmente a Maggio del 2015 scopro una bravissima cantautrice di nome Miriam Scalici, che è stata così convincente dalla realizzazione del primo arrangiamento, che da qui è nata una collaborazione stabile e amichevole per la realizzazione del mio album, peraltro già in fase di elaborazione, e nel contempo sorgono nuove idee anche per altri progetti discografici futuri, tra cui l’idea di un album comune con Miriam dal titolo "MONDI" composto da dieci tracce, più tre tracce bonus. Dal primo brano "Alba di un Amore" che prese forma nel luglio 2015 sono nate poi una serie di canzoni che ci hanno portato più a concentrarci su questo progetto.

La realizzazione di questo lavoro, consoliderà la collaborazione e farà nascere un duo: Amos e Miriam.